// archives

schema therapy

This category contains 8 posts

“Mode” disfunzionali nei Disturbi Alimentari

Simpson (2014) ha individuato i seguenti mode (modalità) disfunzionali nei Disturbi Alimentari all’interno del contesto della Schema Therapy: – Bambino Umiliato / Deprivato: il paziente si sente rifiutato e si vive come inaccettabile anche da un punto di vista fisico; può essere apprezzato solo se compiace o se “mostra” il suo valore raggiungendo traguardi o […]

Gli schemi nei Disturbi Alimentari

Secondo Waller (2004) ci sono 2 forme di processo di schema nei Disturbi Alimentari: 1) evitamento: i comportamenti alimentari possono impedire la consapevolezza di stati emotivi e cognizioni intollerabili (ad es. alimentazione incontrollata e condotte di eliminazione); tale evitamento comportamentale / somatico (evitamento affettivo secondario) risulta pertanto associato alla Bulimia 2) compensazione: comportamenti, come restrizione, […]

Epidemiologia dei disturbi alimentari

I disturbi alimentari sono diffusi soprattutto tra le donne: infatti, la prevalenza nel corso della vita è dell’1% tra le femmine e meno dello 0,5% tra i maschi per quanto riguarda l’anoressia, del 2% tra le donne e dello 0,5% tra gli uomini per la bulimia, del 3,5% tra le femmine e del 2% tra […]

La Schema Therapy per i Disturbi Alimentari

Solo un numero limitato di pazienti affetti da Disturbi Alimentari risponde alla terapia cognitivo-comportamentale standard; cause delle difficoltà di trattamento sono anche: – l’elevata comorbidità di questi con disturbi di Asse I (93%) e di Asse II (69%): in particolare, Bulimia e Binge Eating Disorder (BED) hanno comorbidità col Disturbo Borderline di personalità, l’Anoressia col […]

Depressione: il trattamento con Schema Therapy

Studi controllati sull’efficacia della Schema Therapy nel trattamento del Disturbo Depressivo Maggiore (o Depressione) giungono alle seguenti conclusioni: 1) efficacia della Schema Therapy con risultati sovrapponibili a quelli della Terapia Cognitivo – Comportamentale: il fatto che la Schema Therapy non abbia portato a risultati migliori è stato motivato col numero insufficiente di sedute previsto dallo […]

IL TRATTAMENTO DELLA FOBIA SOCIALE CON LA SCHEMA THERAPY

Il Disturbo d’Ansia Sociale (o Fobia Sociale) può essere trattato con la Schema Therapy utilizzando come modelli la terapia cognitiva di Clark e Wells e Schema Therapy per il Disturbo evitante di Arntz et al. Il modello di trattamento cognitivo dell’ansia sociale di Clark e Wells individua 3 processi chiave di mantenimento dei sintomi: 1) […]

Il Disturbo d’Ansia Sociale (Fobia Sociale)

Il disturbo d’ansia sociale (secondo la nuova dizione nel DSM V) o fobia sociale (secondo la classica dizione del DSM IV) è il quarto disturbo psichiatrico più diffuso al mondo, dopo il disturbo depressivo maggiore, l’abuso di alcool e la fobia specifica. Il 12,1% della popolazione mondiale ne soffre nel corso della vita (Kessler et […]

La Schema Therapy

La Schema Therapy è una teoria unificata e integrativa ideata da Jeffrey Joung per trattare non solo disturbi di personalità ma anche difficoltà emotive di lunga durata negli individui e nelle coppie. Young era un assistente di Beck e partì quindi da un contesto cognitivo – comportamentale: questo approccio per lui risultava carente con pazienti […]