// archives

Archive for marzo, 2013

Integrazione tra psicoterapia e farmaci contro la depressione

Riporto un articolo di Francesco Bottaccioli, Presidente on. Società Italiana di Psiconeuroendocrinoimmunologia, pubblicato su “La Repubblica” del 02/10/12, pag. 45. http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2012/10/02/risultati-migliori-se-la-psicoterapia-integra-le.html?ref=search Depressione Ma i farmaci funzionano? Arriva in Italia il libro di Kirsch (Harvard) che scatenò le polemiche Solo nelle forme gravi meglio del placebo Risultati migliori se la psicoterapia integra le pillole “Come la […]

La piramide dei bisogni di Maslow, uno dei padri della psicologia umanistica.

La psicologia umanistica: Maslow e Rogers

All’interno dell’approccio integrato della mia scuola di specializzazione, rientra anche la psicologia umanistica, della quale in particolare condivido il modo di considerare la persona e i suoi bisogni. Infatti, la Psicologia Umanistica afferma la necessità di considerare l’uomo nella sua totalità, così come egli si manifesta nelle normali e quotidiane situazioni della vita. La Psicologia […]

IL DISTURBO BORDERLINE DI PERSONALITA’

Caratteristiche fondamentali (Gunderson et al., 1975) intensa affettività depressiva o rabbiosa; impulsività; adattamento superficiale nelle situazioni sociali; episodi psicotici transitori; tendenza a perdere i nessi associativi in situazioni non strutturate; modelli relazionali instabili (dipendenza estrema o superficialità effimera). Caratteristiche discriminanti (Gunderson et al., 1990) pensiero quasi-psicotico; automutilazioni; manipolatori tentativi di suicidio; paure di essere abbandonati, […]

IL DISTURBO ANTISOCIALE DI PERSONALITA’

Il Disturbo Antisociale di Personalità può anche essere definito psicopatia o  sociopatia. Descrizione clinica Cleckley (1941): 1. Tutte le interazioni con gli altri sono caratterizzate dall’aggressività e dal potere piuttosto che da attaccamento affettivo. 2. L’unico prova di uno sviluppo del Super-Io è la presenza dei suoi precursori sadici che si manifestano in un comportamento […]

IL DISTURBO DI PERSONALITA’ SCHIZOIDE E SCHIZOTIPICO

Personalità schizoide:  il desiderio di relazioni può non essere presente o può essere solo nascosto: al di là dell’apparente distacco, il paziente può esperire forti emozioni e desideri. Personalità schizotipica:  variante attenuata di schizofrenia caratterizzata da un esame di realtà più o meno conservato, disturbi nelle relazioni e lievi disturbi del pensiero. I diversi pazienti […]