// archives

alleanza terapeutica

This category contains 12 posts
liotti

L’alleanza terapeutica

Nel corso del workshop “L’alleanza terapeutica come fattore di cura nei disturbi dell’adulto conseguenti a traumi cumulativi nell’infanzia (disturbo da stress post-traumatico complesso)” tenutosi ad Ancona il 30 settembre 2016, il dr. Giovanni Liotti, uno dei massimi psichiatri psicoterapeuti italiani, ha riportato i dati di interessanti studi sull’efficacia della psicoterapia. Il miglior predittore dell’andamento di […]

La mancanza di consapevolezza di diagnosi e prognosi

Le infermiere entrano e dicono che devo mangiare, o mi indebolisco troppo, i dottori vengono e mi parlano del nuovo trattamento che hanno cominciato, e si aspettano che io ne sia felice; mia moglie viene e mi parla del lavoro che spera io faccia quando esco di qui, e mia figlia mi guarda e dice: […]

La comunicazione efficace

Le modalità di comunicazione terapeuticamente efficaci hanno lo scopo di approfondire la relazione; queste tecniche sono: Ascoltare. L’ascolto è la condizione di base per qualunque rapporto terapeutico. “Si tratta di un processo attivo di attenzione all’altro, al quale viene dato sufficiente tempo e spazio per esprimersi” (Bonino, 1988). Un buon ascolto implica una comunicazione rigorosamente […]

L’approccio contrattuale in Analisi Transazionale

Oltre all’alleanza e alle varie tecniche utilizzate (operazioni berniane), lo strumento principe fornito dall’Analisi Transazionale per promuovere il cambiamento è costituito dal contratto. E, in effetti l’Analisi Transazionale si caratterizza già dalla definizione per l’approccio contrattuale, essendo una “teoria psicologica e sociale caratterizzata da un contratto bilaterale di crescita e cambiamento” (Mastromarino, Scoliere, 1999). L’approccio […]

Il piano di trattamento

L’utilizzo di un piano generale di trattamento permette innanzitutto di tener conto dei passi da compiere nell’intervento terapeutico e di prevedere quali siano le condizioni che devono esserci e le tappe che devono essere state raggiunte per arrivare fino alla risoluzione del contratto e quindi agli obiettivi attesi. Riprendendo la suddivisione di Makover (1999), la […]

L’analisi transazionale: le fasi della terapia

La schematizzazione delle fasi della terapia in alleanza – decontaminazione – (apprendimento) – deconfusione – riapprendimento (Novellino, 1990; Novellino e Moiso, 1990) ripropone in qualche modo la compresenza di aspetti più propriamente cognitivi e di altri più propriamente emotivi nel lavoro con l’Analisi Transazionale: alcune operazioni berniane (Berne, 1986) utili per la decontaminazione sono ampiamente […]

L’EMPATIA

L’empatia è la capacità di percepire i sentimenti e le emozioni di un altro individuo ed è necessaria per fondare un rapporto supportivo, poiché per aiutare un’altra persona occorre innanzitutto cogliere il suo vissuto psicologico ed emotivo. Un ascolto empatico, teso a cogliere sia la comunicazione verbale sia quella non verbale, è uno strumento di […]

Le strategie di lavoro nella relazione col paziente narcisista

Confrontare comportamenti mirati alla ricerca di approvazione Es.: Mi preoccupo per lei, non per la sua prestazione o apparenza. confrontare comportamenti pretenziosi senza svalutare il paziente e fissare i limiti Es.: Mi preoccupo per lei, ma anche per me e per gli altri pazienti, per cui non posso riservarle un trattamento speciale (di fronte alla […]

Il confronto empatico nella terapia del narcisista

Behary ritiene che uno strumento fondamentale nella terapia del paziente affetto da Disturbo Narcisistico di Personalità, oltre alla relazione terapeutica in sé, sia il CONFRONTO EMPATICO, che va utilizzata sin dall’inizio della terapia, premettendo eventualmente al paziente che questo non comporterà un cambiamento repentino e che inizialmente sarà difficile per lui fidarsi del terapeuta. Esempi […]

Il terapeuta nella relazione col narcisista

  Il Terapeuta può attivare questi schemi quando lavora con narcisisti: deprivazione emotiva: se non si sente capito, compreso dal paziente inadeguatezza: quando non si sente adeguato, amato sfiducia / abuso: se si sente attaccato o manipolato insuccesso: quando si sente non sufficientemente bravo o capace sul lavoro sottomissione o autosacrificio: se cede di fronte […]